L'incentivo per fare l'investimento giusto

Eccoci qua caro lettore oggi ti scrivo per aiutarti a capire quali aiuti offre lo Stato per migliorare la struttura e l'efficienza energetica della tua casa.
Prima di tutto occorre far un pò di chiarezza, di questi ultimi tempi si parla molto di incentivi e detrazioni per la riqualificazione energetica ma sono la stessa cosa? Diciamo ni!
  • Nel senso generale del termine con incentivo si intende una qualsiasi misura o provvedimento diretto a creare condizioni più favorevoli all'aumento della produzione, allo sviluppo di processi produttivi, o ad altro. In particolar modo si manifesta con l'incentivo fiscale come riduzione di imposta applicata a chi effettua investimenti in particolari aree o settori produttivi.
Il settore in questione è ovviamente quello dell'energia rinnovabile e dell'efficienza energetica. Vedremo, in un'altro articolo, nel dettaglio la differenza tra questi due termini; per il momento basti sapere che negli interventi di efficienza energetica sono compresi anche le energie rinnovabili.
In breve possiamo elencate gli incentivi ad oggi diponibili:
  1. Riqualificazione energetica;
  2. Ristrutturazione edilizia;
  3. Conto termico;
  4. Certificati bianchi;
  5. Agevolazioni prima casa.
Sicuramente c'è ne saranno di altre ma ritengo che queste siano le più comuni e le più importanti. Nel caso foste al corrente di altre interessanti forme di incentivo vi invito a scrivermi per aggiornare il post. (sai è difficile anche per me stare dietro a tutte queste formule di incentivo e se ci diamo una mano possiamo promuovere il sapere che è sempre ben apprezzato! Grazie)



Ing. Dario Scibetta